Seguici su:
A.I.GU.P.P.

SPORTELLO DEL CONSUMATORE

Garanzie attivate a tutela degli utenti (Art. 2 comma 4 Legge 4/2013)

SPORTELLO DEL CONSUMATORE

Perché lo Sportello del consumatore

Essendo la professione nuova nel panorama italiano, ed essendo A.I.GU.P.P. l’unica associazione in Italia che forma e rappresenta guide di pesca che operano a carattere professionale, ci siamo posti fin dall’inizio l’obiettivo di garantire i consumatori che i professionisti che sono iscritti in associazione siano correttamente formati e che operino nel pieno rispetto delle regole e della legislazione vigente. Per questo motivo, ai sensi dell'articolo 2, comma 4, della Legge 14 gennaio 2013, n° 4 (Disposizioni in materia di professioni non organizzate),sin dal 2018, A.I.GU.P.P. ha attivato uno sportello di riferimento per il cittadino-consumatore, presso il quale i clienti delle nostre guide possono rivolgersi in caso di contenzioso con le singole guide professionali, nonché ottenere informazioni relative all'attività professionale in generale e agli standard qualitativi, di formazione e di aggiornamento che A.I.GU.P.P. richiede ai propri iscritti.

Quando ci si può rivolgere allo sportello

I clienti consumatori possono rivolgersi allo Sportello del Consumatore per denunciare, nei confronti della guida che ha fornito il servizio, le contestazioni previste ai sensi dell'art. 27-ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206.

Come attivare la procedura di contestazione

Lo sportello per il consumatore è attivo presso la Segreteria Nazionale dell'associazione, sita in Calle Oslavia 8 – 30132 Venezia il martedì ed il giovedì dalle ore 10 alle 13, previo appuntamento da fissare telefonicamente al numero 379/2594320, oppure è possibile attivare la procedura, inviando il presente Modulo di Reclamo via raccomandata postale alla sede della Segreteria Nazionale, o via email all’indirizzo tutela.consumatori@aigupp.it.

Il modulo deve essere compilato in ogni sua parte e sarà cura dei membri facenti parte dello Sportello del consumatore di valutare le richieste di contenzioso a carico dell’iscritto A.I.GU.P.P. sull’inosservanza del codice deontologico che è visibile tra i documenti ufficiali sul sito.

Lo stesso entro 15 giorni dal ricevimento della denuncia si riunisce per la relativa istruttoria al termine della quale riferisce alla commissione dei Probi Viri che provvederà a convocare l’associato che ha diritto a discolparsi e a esibire eventuali documentazione valida in sua difesa.

Il Collegio può applicare le seguenti sanzioni:
1. richiamo scritto;
2. sospensione dell’iscritto dall’associazione per un tempo massimo di sei mesi per predisporre le eventuali verifiche;
3. espulsione dall’associazione per fatti gravi o per mancanza dei requisiti previsti dalla normativa vigente.

Per acquisire preliminarmente informazioni rimandiamo alla lettura dello Statuto, del Codice Deontologico e del regolamento interno presenti nella pagina Documenti ufficiali del sito web dell'associazione.

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI